+39 0550 – 620568
Disponibile
24 ore su 24
TUI DE

Notte di paura nel parco

© 2016 Universal Orlando Resort. All rights reserved © 2016 Universal Orlando Resort. All rights reserved © 2016 Universal Orlando Resort. All rights reserved © 2016 Universal Orlando Resort. All rights reserved © 2016 Universal Orlando Resort. All rights reserved

Se andate in viaggio ad Orlando tra settembre e novembre, non perdetevi le terrificanti notti che ogni anno vengono organizzate agli Universal Studios.
Tra il 18 settembre e l'1 novembre, gli studi si trasformano in un'esperienza difficile da dimenticare per molti, grazie alle Halloween Horror Nights. L'evento, molto popolare negli Stati Uniti e con oltre 25 anni di storia, è considerato da molti come uno delle migliori feste di Halloween di tutto il mondo. Le Halloween Horror Nights iniziarono nel 1991 con il titolo di Fright Nights e furono un'originale idea di Julie Zimmerman e John Paul Geurts. Il successo dell'iniziativa fu tale che si trasformò da una festa di tre giorni ad un evento di quasi un mese. La festa viene organizzata anche ad Hollywood, Singapore e Giappone, dove si trovano le altre sedi degli studi.

In questi giorni gli specialisti provenienti da diversi paesi si danno appuntamento in città per creare l'ambiente più spaventoso con i loro effetti speciali. Al calar della notte, i visitatori sono accolti dal leggendario Jack The Clown, un terrificante pagliaccio che mette in guardia le famiglie sul carnevale di emozioni e spaventi in cui si stanno addentrando. Gli appassionati del cinema horror potranno divertirsi come se fossero i protagonisti di un film di zombie. Per le strade è possibile vedere morti viventi, bare, tracce di sangue, ecc. Non stupitevi se incontrerete la diabolica bambola di Chucky o se girando l'angolo vi troverete un lupo mannaro di fronte. Ad Halloween tutto è permesso! Tenete gli occhi aperti e state sempre allerta; potreste avvistare pazzi e dementi con motoseghe insanguinate o imbattervi in uno dei personaggi dei film più spaventosi del cinema, come Freddy Krueger ("Nightmare - Dal profondo della notte"), Jason Voorhees ("Venerdì 13") o Leatherface ("Non aprite quella porta").

In totale è possibile visitare fino a nove case infestate, abitate da creature incredibili, e cinque zone del terrore con esseri mutanti, pazzi maniaci, zombie e mostri. Inoltre, lungo il percorso potrete assistere a spettacoli dal vivo e a numerose attrazioni. Basta non andare travestiti poiché non è permesso l'accesso con maschere. Vi raccomandiamo di chiedere in ogni attrazione i potenziali rischi per la salute e i possibili limiti d'accesso poiché alcune non sono permesse ai minori di 21 anni. Tenete a mente che conviene arrivare in anticipo, poiché le Halloween Horror Nights sono sempre più richieste dal pubblico. A partire delle 17:00 è permesso l'accesso.

Le risate nervose e gli spaventi si mescolano in questo parco dei divertimenti legato all'industria della settima arte e in cui tutto sembra possibile, o per lo meno durante le Halloween Horror Nights.

Nel labirinto di "The Walking Dead"

Le notti del terrore agli Universal Studios si rinnovano ogni anno. Tra gli ultimi eventi ad unirsi troviamo "The Walking Dead" e "Alien vs. Predator". Nel caso della serie sono state selezionate alcune delle scene più leggendarie delle sei stagioni, che verranno interpretate in un labirinto. Un sogno, o un incubo, per essere più precisi, per i fan di questa produzione horror, i cui protagonisti sono gli zombie.

La mecca del terrore

Se c'è un film di Hollywood inesorabilmente legato al genere horror, questo è "L'esorcista". La sua influenza sulle successive produzioni è innegabile, ragion per cui non poteva mancare in queste notti di terrore che il parco organizza ogni anno per Halloween. Avrete il coraggio di vivere la scena della minestra di piselli? E quella del materasso? Se non riuscite ad entrare nel personaggio, non vi preoccupate: una bambina esorcista vi aiuterà a farlo.

Top 5 Hotel